Il 22 e 23 giugno 2018 IABW ha partecipato al forum economico Guinea-Europa organizzato a Bruxelles, aperto con il discorso del primo ministro della Repubblica di Guinea, DR IBRAHIMA KASSORY FOFANA.

Pubblichiamo qui alcune foto scattate durante gli incontri.

Qui la pagina Facebook del Forum e il canale Twitter.

 

Da sinistra: Cherif Diallo, Ambasciatore di Guinea in Italia; Piero Aceto, Console Onorario della Repubblica di Guinea a Torino; Amadou Baparapé, Customer Relationship Manager e Responsabile Area Nord Italia di IABW.

 

Da sinistra: Cheik Fofana, Business Analyst JPMorgan.com; Mohamed Baba Sylla, directeur general adjoin del Ministero delle Miniere e della Geologia della Repubblica di Guinea; Néné Houdia Baldé, fondatrice Institut Supérieur d’Informatique et de management Université des Nouvelles Technologies; Amadou Baparapé, Customer Relationship Manager e Responsabile Area Nord Italia di IABW.

 

Da sinistra: Amadou Baparapé, Customer Relationship Manager e Responsabile Area Nord Italia di IABW; Sig.ra HANN Dienaba Keita, Direttrice dell’Agenzia per la promozione degli investimenti privati; sig. Dioubate, operatore economico; sig. Adramet.

 

Il nostro Amadou Baparapé con l’ex direttore generale della società di bauxite della Guinea (CBG)

 

Il sig. Adramet il nostro Amadou Baparapé al sig. Dioubate, operatore economico

 

Mouctar Diallo, Ministro della gioventù e dell’impiego dei giovani, legge la presentazione e il programma di IABW 2018.

 

Diariatou Diallo, deputy general manager dell’Agenzia per la promozione dell’impiego della Guinea insieme al nostro Amadou Baparapé

 

Da sinistra: Mamadou Saitiou Barry, vicedirettore del Ministero degli Affari Esteri e dei guineani all’estero della Repubblica di Guinea; Fatou Diallo Ndiaye, capo missione dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni;

 

Con la signora Dr Diene Keita, Ministro della Cooperazione e dell’Integrazione Africana della Repubblica di Guinea.

 

Con il sig. Madani Dia, della Piattaforma della Concertazione del Settore Privato della Guinea